sabato 14 luglio 2018

IL CINGHIALE più buono della TOSCANA: dove mangiarlo?

ECCOCI QUI con un altra GUIDA UTILE per consigliarvi degli ottimi ristoranti in TOSCANA dove mangiare il cinghiale in tutti i suoi modi, dalla pasta, alle pappardelle, in umido con olive o con patate, la cacciagione in toscana è buona ovunque, ma nell'entroterra molto di più...
La toscana è famosa anche per i suoi ragù anche di CINTA SENESE, per i CROSTINI DI FEGATINI...
In occasione di un battesimo di recente sono ritornata a casa...a Terricciola...
Premetto che sono figlia di un cacciatore, mia madre come i miei nonni hanno sempre fatto e cucinato ottima caccia, da quando sono bambina , lo mangio quindi posso consigliarvi dove mangiarlo ma sopratutto POSSO GARANTIRVI il migliore ristorante o i migliori ristoranti dove lo fanno bene...
Da Terricciola, a Camugliano, A Pisa, Firenze, Volterra...l' ho mangiato ovunque ma ebbene si il ristorante che vince per il CINGHIALE è proprio sotto casa mia è :

LA LOCANDA DELLE STREGHE:
Nato come bar in principio, poi come pizzeria adesso è stato riscoperto proprio come ristorante e che ristorante, sinceramente non gli avrei dato una lira, invece consigliata da amici ho voluto provarlo e sono rimasta sbalordita.
Siamo andati per pranzo, abbiamo iniziato con un antipasto tipico toscano di crostini misti, di fegatino, di pomodoro e funghi freschi...ci hanno offerto la schiacciata bella unta di olio appena franto, come primo LE PAPPARDELLE DI CINGHIALE...con grande stupore non ho trovato nemmeno un osso, la carne tenera e cotta benissimo, per finire CINGHIALE IN UMIDO CON OLIVE e quello ancora meglio...

Si sa, da noi il miglior cinghiale lo si mangia a CHIANNI, dove ogni anno c'è la famosa sagra, LA LOCANDA DEL GALLO E LE VECCHIE CANTINE sono i migliori ristoranti del posto.
Ma a qualità prezzo devo ammettere che con la metà di soldi che spendete a CHIANNI lo mangiate molto meglio qui alla LOCANDA DELLE STREGHE.

LA LOCANDA DI CAMUGLIANO:
Già citata in dei post precedenti, anche qui il cinghiale ottimo ma con molte ossa e granelli di pepe fastidiosi, ma ottima per I PACCHERI DI CINTA SENESE.
IL RAGù di CINTA SENESE è stato il più buono mai mangiato.
Siamo ritornati in occasione di un battesimo, devo dire che in estate si colora molto il posto, lo spettacolo fa da cornice al ristorante, il servizio sempre impeccabile, e il mangiare sempre ottimo.
ANTIPASTI MISTI DI CROSTINI e AFFETTATI TOSCANI...due primi, oltre ai paccheri anche IL RISOTTO DI LARDO E SALVIA...buonissimo...

 




NEL MIO POST PRECEDENTE TROVERETE ANCHE CITATI ALTRI RISTORANTI :
FUGA IN TOSCANA

VACANZE AL MARE CON IL CANE IN TOSCANA: DOVE ANDARE?

Siete in partenza? State programmando le vacanze? o pensate a un week end con il cane al mare?
Scegliete la Toscana.
In Toscana non manca nulla, avete mare, montagna e collina , un'ottima cucina e sopratutto tante comodità anche per i vostri amici a quattro zampe!
Detto da me, che sono Toscana è un'ottima garanzia, fidatevi.
Era da marzo che non andavo un po' a casa...finalmente in occasione di un battesimo abbiamo sfruttato l'occasione per farci anche un po' di giorni di mare...che bellezza...
A questo giro oltre a rimanere sempre nella mia zona, oltre alle SPIAGGE BIANCHE DI ROSIGNANO SOLVAY siamo andati a SAN VICENZO, alla spiaggia per i cani DOG BEACH.
DOG BEACH oltre a offrire una spiaggia completamente libera e gratuita, ha anche affianco la spiaggia attrezzata a pagamento con i lettini , 21 euro in comodità, e con tutti i comfort per il vostro amico, potrete tenere liberi i cani, fare il bagno con loro e lunghe corse in riva al mare...sembrava di essere nel film di IO&MARLEY...una scoperta fantastica!
Non ero mai stata nella zona di San Vincenzo perché da casa mia ci vuole un pochino più di un'ora, io sto in un piccolo paese in collina in provincia di Pisa, e sono sempre stata abituata a andare al mare lì vicino, ma è bello cambiare ogni tanto , poi a me che piace esplorare, sono rimasta veramente contenta.

Se avete in programma la Toscana, come meta per le vostre vacanze estive, fate un pensierino su questa spiaggia ma anche , per FOLLONICA, o in zona della MAREMMA, GROSSETO, CASTIGLIONE DELLA PESCAGLIA...in queste zone, troverete le spiagge più belle della Toscana, tutti i comfort anche per il cane ma sopratutto per voi...


SEGUITEMI SU INSTAGRAM PER VEDERE TUTTI I VIDEO E LE STORIE :adriannina90


lunedì 2 luglio 2018

Un giorno a Gran Canaria: Dove dormire vicino all’aeroporto di GRAN CANARIA?

Guida utile :

Non volendo, causa disagio del volo cancellato sono rifinita su quest altra isola delle Canarie, purtroppo me la sono goduta un giorno, però posso aiutarvi se cercate un appartamento vicino all' AEROPORTO DI LAS PALMAS DI GRAN CANARIA.

A 5 km , trovate disperso nel niente una piccola casetta molto accogliente , situata  a Playa del Burrero, vicino al paese di Carrizal.
La zona non merita nulla, è per passarci una notte in attesa di partire, perché la vita mondana dell’isola è distante da lì .

Senza troppe pretese per appoggiarvi è comodissima, con 6 euro di taxi vi porta all’aeroporto e con 3 euro nel paese di Carrizal.
Pochi supermercati, ristoranti niente, bar e pub bo, niente, il deserto proprio.

Grazie a TripAdvisor abbiamo trovato l’unico ristorante in zona sennò morivamo pure di fame ahaha
Il ristorante si chiama “ KABANE- Restaurant y terraza “ offre la vera cucina spagnola.

Molte sfiziosità, ovviamente non salutari ma che meritano di essere provate, non prendete i tortelloni perché non sono come i nostri, sono immangiabili...prendete il restante, le porzioni sono super abbondanti quindi non fate come me che prendete tutto e poi non mangiate.
Dunque, abbiamo preso:
Patate con formaggio fuso 
Funghi fritti
Bruschetta con pomodoro mozzarella e aglio 
Formaggio fritto
Involtini di pollo con formaggio che sono enormi
E questi tortelloni che sono finiti nel cestino
Però il resto buonissimo 😝

Per il resto, il soggiorno è stato breve ma la casa offriva la colazione, l’acqua i saponi e lenzuola profumatissime.
La casa si chiama: APARTAMENT& BEACH

Vi chiede la caparra di 100 euro che vi restituisce dopo 5 giorni, quindi non spaventatevi. 


Non vedrete la padrona, ma potrete parlarci tramite whatsaap, vi fornirà un codice sblocco per aprire l'appartamento e per richiuderlo, anche a fine soggiorno non la vedrete, fate tutto in autonomia.


Resto comunque a vostra disposizione per ogni domanda.

venerdì 29 giugno 2018

MANGIARE a LANZAROTE: Dove andare?

PAIELLA  DI PLAYA PAPAGAYO
Ho deciso di aggiungere al mio blog delle guide utili per orientarvi tra i ristoranti nei posti dove vi trovate.
Ok, già tripadvisor svolge bene il suo lavoro ma io vi descrivo i particolari, non è meglio? Ahaha
Scherzi a parte, in una settimana che sono stata lì ho girato abbastanza per potervi dare qualche indizio.
Se vi trovate a Puerto del Carmen, il centro della vita , del turismo e dello svago di Lanzarote avete molti ristoranti ottimi.
Tagliolini neri al salmone
Se cercate cucina italiana il migliore in assoluto è “LA LANTERNA “ gestito da italiani e hanno ottimi piatti sia di pesce che di carne, ma vi consiglio il pesce, il pescato che hanno sull’isola arriva direttamente dal l’oceano in prima mattinata.
Noi abbiamo mangiato come primi, i magnifici TAGLIOLINI NERI AL SALMONE e GLI SPAGHETTI AI FRUTTI DI MARE di secondo una FRITTURA DI CALAMARI, tutto perfetto accompagnato da un ottimo vino della casa bianco, con 50 euro o poco più ce la siamo cavata.
Questo per me è il migliore ristorante italiano di Lanzarote.
cozze
Sempre in tema di cucina italiana vi consiglio anche “ L’ANTICA TRATTORIA DI VERONA “, un po’ più scicchettoso e sofisticato rispetto al precedente, le porzioni molto più piccole e non del tutto italiano puro, perché i piatti si sente che non sono cucinati da italiani però come location molto accogliente, servizio al tavolo da veri signori.
Ci hanno subito consigliato un vino bianco una Malvasia molto fruttata, “ VEGA DE YUCO” , un vino dolce, molto buono.
Come antipasto abbiamo preso sia delle COZZE ALLA SPAGNOLA, simili alle nostre e CAPESANTE GRATINATE, sempre alla spagnola perché noi italiani il formaggio non lo mettiamo sopra.
spaghetti ai frutti di mare
Come primi siamo andati entrambi su degli SPAGHETTI ALLO SCOGLIO, ottimi, niente da dire...un digestivo per un totale di 70 euro .
Passiamo alla cucina spagnola, diciamo che loro hanno delle buone materie prime ma a parte la PAIELLA , friggono tutto, non è molto sana la loro cucina.
capesante gratinata
Voglio dare un 10 alla PAIELLA più buona di Lanzarote che ho mangiato in un piccolo ristorante a Playa Papagayo, non vi potete sbagliare , ci sono due ristoranti, uno è bianco e blu mentre L altro è colorato, è quello colorato dove dovete andare ,perché lì, vi garantisco ,merita veramente.
La vista sulla magnifica spiaggia , il mare che fa da cornice a tutto...ve la servono direttamente con la padella e la accompagnate con LA SANGRIA, 40 euro ma spesi divinamente.
“ RISTORANTE LA OLA”, era l’ultima sera volevamo fare il bis della PAIELLA ma niente ragazzi, bello il posto, a Puerto del Carmen, in riva al mare, romantico, personale super competente ma NIENTE A CHE VEDERE CON LA PRIMA PAIELLA A PLAYA PAPAGAYO, prendete altro, il posto merita una chance in più .
Come panini, carne e cose da americani , posti ce ne sono abbondanti, tutti uguali, soliti panini, solita carne con ketchup sopra, porcherie.
pasta allo scoglio
Altro consiglio che vi voglio dare, se avete l’appartamento come noi e potete cucinare, andate nei “Mercadona” trovate il pesce fresco, carne, affettati anche per arrangiarvi con qualche panino.
Il pesce , in questi supermercati costa veramente poco e se siete bravi ai fornelli potrete tirare fuori degli ottimi piatti, come ho fatto io.
starter onion chps cheese
In una settimana poi dovete cercare di gestirvi come meglio credete e a seconda dei vostri gusti, anche di SUSHI ce ne sono molti, come cucina cinese anche...alcune meritavano veramente, ma ho preferito puntare su altro di più succulento 😍😊
Per quanto riguarda, gli aperitivi, la birra la trovate ovunque a 1,50 euro , sono molto onesti; spritz, cocktail di frutta ce ne sono moltissimi buoni a voi la scelta!!
Ah, il miglior WAFER??? Lo trovate a Puerto del Carmen, alla “FABBRICA DEL GELATO “, anche il miglior caffè perché il locale è di un simpatico italiano !!

Per qualunque domanda, consiglio o dubbio scrivetemi che io sono a vostra completa disposizione 👋🏻😊











sabato 23 giugno 2018

Isole Canarie: LANZAROTE

TIMANFAYA
Non ero mai stata sulle Isole Canarie, e me ne pento di esserci venuta solo adesso, queste isole spagnole sono qualcosa di straordinario....io a primo impatto mi sono innamorata di Lanzarote , ho scelto questa piccola isola come prima meta perché è un isola stupenda sia da visitare che per viverci, il contrasto della sabbia nera con la sabbia rossa , delle rocce vulcaniche con il mare è qualcosa di incredibile.
È la lava che ha creato e modificato questo meraviglioso paradiso terrestre creando delle insenature nel mare, formando delle grotte profonde, alcune anche segrete che si narra che venissero usate nell’antichità per nascondersi dai pirati.
La cosa bella è parlare con le persone del luogo,con persone italiane che ormai vivono qui e sentire la storia...raccontano degli aneddoti di secoli e secoli fa che non sapevamo prima di visitarla, perché io non mi documento mai prima di partire per un viaggio ....il bello per me è scoprirla e girarla da sola, senza aiuto di guide...è sempre la migliore scelta.
LAGO VERDE
Siete liberi di crearvi il vostro itinerario, ogni giorno vi create una mappa con i posti più belli da vedere o i luoghi da visitare....una cosa che non sapevo che ci hanno raccontato  è che per 6 anni Lanzarote è stata sommersa nella lava, sotto il vulcano del Timanfaya c erano 11 paesini che sono stati rasi al suolo dalla lava ed è per questo che ora si sono create le attuali montanas de Fuego .

LOS JAMEOS DEL AGUA
Anche sull’isola di Gran Canaria un vulcano subacqueo ha distrutto un pezzo di terreno...sono eventi rari ma quando succedono portano tanti morti e mi rabbrividisce tutto questo.
Solo a Lanzarote ci sono più di 300 vulcani inattivi , sia sulla terra che subacquei...attivi sono solo nel parco del Timanfaya.
PARCO DEL TIMANFAYA
Si narra anche che esista l’ottava isola delle Canarie, che sia misteriosa, chiamata isola fantasma perché appare e scompare ....che cosa stupenda poterla vedere....😍😍
Poi sono tutte leggende ma chi lo sa...
Noi siamo partiti il 10 di giugno , dopo 4 ore di volo siamo atterrati a Arrecife, la capitale .

PLAYA PAPAGAYO
Abbiamo prenotato la macchina a noleggio per girare tutta l’isola così dall’aereoporto siamo andati diretti al nostro appartamento a Puerto del Carmen, il centro del turismo di Lanzarote.
Bellissimo, sul mare, mille negozi, ristoranti, pub ...tutto lì.
Il nostro appartamento “Appartamento dorada “ è situato proprio in un punto strategico , ci permetteva di avere tutto vicino e trovare anche facilmente il parcheggio per la macchina.

LOS JAMEOS DEL AGUA
Lanzarote è una piccola isola quindi una settimana è sufficiente per girarla tutta, l’unico nostro problema è stato il tempo che non è stato molto caldo ma siamo comunque riusciti ad abbronzarci bene e anche a bruciarci ahaha ( ricordatevi la protezione almeno di 30, il vento vi frega!!)
Come primo giorno, la domenica siamo arrivati tardi, tra sistemare le valigie e prepararci abbiamo cenato alle 23, poi li è un ora indietro a noi, ricordatevelo...quindi dopo aver cenato in un ristorante italiano siamo andati a riposarci per essere pronti per il giorno seguente.

Il lunedì è iniziata ufficialmente la nostra avventura, ci siamo alzati e come ogni mattina il cielo era coperto quindi per il mare era freddo così abbiamo deciso di andare a vedere “ IL PARCO DEL TIMANFAYA “ , il parco del l’unico vulcano attivo rimasto sull’isola.

PLAYA FLAMINGO
LE SALINE
Arrivati lì sopra, abbastanza in alto ci hanno dato la dimostrazione del vulcano attivo e per i turisti hanno messo a disposizione con i 10 euro il pranzo di carne, grigliata cotta con il calore del vulcano, il giro con il pullman di tutto il parco dove hanno spiegato tutta la storia.

Molto interessante e bello da vedere ci siamo avventurati poi ,vedendo il sole al mare...siamo rimasti a Playa Grande, a Playa chica una piccola caletta davanti al nostro appartamento a Puerto del Carmen ...gli altri giorni abbiamo capito che il sud dell’isola offriva le migliori spiagge come Playa Papagayo, Playa Flamingo , le migliori sono tutte al sud ma per me queste due spiagge sono le più belle, L’acqua è limpida dai mille colori e riesci a godere il vero caldo dell’isola, di lusso ...a Playa Papagayo poi vi consiglio di mangiare nel secondo ristorante in alto, non quello bianco e blu ma L altro che lo trovate facile la PAIELLA perché è una cosa favolosa , come la fanno lì,non la fa nessuno, accompagnatela con la SANGRIA che sarà la morte sua!

MIRADOR DEL RIO
I posti da visitare assolutamente al nord trovate: LOS JAMEOS DEL AGUA, è una grotta naturale dove ci sono i granchi bianchi, un posto magico...LE GROTTE VERDI, anche qui sembra un regno delle fate , ammirate anche le piante Verdi che sulla terra non sono presenti...IL GIARDINO DEI CACTUS ,la spiaggia di CALETON BLANCO e MIRADOR DEL RIO che è il punto più alto dell’isola da dove si vede l’isola della Graciosa. Un altra meraviglia naturale da vedere è il famoso LAGO VERDE chiamato così, ovviamente per il colore, ed è verde perché in profondità vive un alga che gli da appunto questo colore. 
LOS JAMEOS DEL AGUA
Importanti da vedere sono anche le famose saline , SALINAS DE JANUBIO .
PLAYA FLAMINGO
Dopo aver visto tutte queste meraviglie scegliete la vostra spiaggia preferita e rilassatevi, godetevi la tranquillità di questa isola, delle spiagge e staccate il cervello fino al vostro rientro.

Lanzarote, è un’isola che consiglio a tutti, ha un grande patrimonio storico e offre tutto ciò che ci aspettiamo dalle vacanze estive❤️

mercoledì 20 giugno 2018

VOLO CANCELLATO e adesso??? HELP!

Vi hanno cancellato il volo e siete nel panico?
Mantenere la calma, ragazzi prima regola fondamentale.
Partiamo dal presupposto che non mi era mai successo una cosa del genere quindi sono andata nel panico!!
Poi mi è successo all’Estero quindi è stato ancora peggio perché io non sono molto agile con le lingue quindi mi trovo sempre con il traduttore in mano ma partiamo dall’inizio.
Ero a Lanzarote, una settimana stupenda , della quale a breve pubblicherò un post...abbiamo organizzato il viaggio tutto da soli io e il mio ragazzo senza affidarci a agenzie perché volevamo andare al risparmio dal momento che a agosto abbiamo prenotato per Miami e Aruba...non vedo l’ora😍
Abbiamo prenotato con Ryanair, compagnia low cost che fino a adesso non aveva mai dato problemi , non mi aveva mai cancellato un volo, ritardato si, ma cancellato no.
Ci ritroviamo il 17 giugno alle 4 del mattino con un messaggio inviato a mezzanotte nel quale mi dicevano che il volo era cancellato , di andare sul sito dove potevo scegliere se cambiare volo o il rimborso.
Mi affretto ad andare sul sito ma nessun volo, niente fino alla prossima settimana.
Un grosso problema, presi dal panico abbiamo mantenuto la calma e di corsa siamo andati all’aeroporto di Lanzarote dove li , insieme a noi altre 100 persone disperate.
Hanno iniziato a dire che non ci fossero voli che partissero , che bisognava aspettare e il rimborso non lo davano...un casino così io decido di schiacciare sul sito “CHIEDI IL RIMBORSO “ un errore madornale!
Non schiacciate mai, sono loro che devono sistemare la vostra situazione, vi devono trovare un volo a loro spese e darvi tutte le indicazioni.
Io nel fare così sto aspettando il rimborso di quel volo e mi sono trovata lì, disperata a cercarmi da sola come fare per tornare a casa tutto a mie spese .
Sono andata al terminal 2, nella compagnia AIREUROPA che ci ha fatto fare il giro del mondo, 3 aerei😱😱😱
Dalle 5 del mattino fino alle 15 e 40 in aereoporto per andare a finire come prima tappa a GRANCANARIA dove ci siamo dovuti cercare il dormire perché l’indomani da lì, iniziava il nostro giro.
Da GRan Canaria a Madrid, da Madrid a Milano Malpensa .
Il problema è che noi siamo partiti dall’aeroporto di Bergamo, ORIO AL SERIO  quindi da lì come facevamo per andare a prendere la macchina?

DA MILANO MALPENSA a BERGAMO ( ORIO AL SERIO)?

Per fortuna esistono i pullman, al numero 5 ogni ora passa un pullman che in 1 ora e 40 ti porta a destinazione, ma fa il giro delle sette chiese. Per carità .
Finalmente a Bergamo abbiamo recuperato la nostra macchina per tornare a Torino.

Ora , con il modulo del RIMBORSO chiederò i danni, allegando tutte le spese e i danni creati. 

Non chiedete mai il RIMBORSO prima di che vi diano un volo, aspettate, il rimborso anche solo per i danni creati lo dovete chiedere una volta tornati.

mercoledì 6 giugno 2018

COSA FARE A AMSTERDAM??

Oggi ho voglia di raccontarvi di Amsterdam , della mia esperienza in questa città nordica dei Paesi Bassi .
Sicuramente ne avrete sentito parlare un sacco di volte ,famosa per la marijuana legale, per i coffe shop e il quartiere a luci rosse, ma credetemi Amsterdam è una di quelle città ricche di cultura ,cose da vedere e di cose da fare, non vi annoierete  sicuramente!
Non credete a chi dice : si si, vai a Amsterdam solo per fumare le canne! 
Non è vero, Amsterdam è tanto altro, si anche per fumare, naturalmente ahaha ma è anche divertimento, è vita, è il futuro.
Ah cosa molto importante: STATE ATTENTI ALLE BICICLETTE! Li non hanno pietà , li vi mettano sotto, a parte questo, potrete respirare la quiete, tutti vivono nel suo mondo ,nella sua botta , nei propri pensieri e di delinquenza ce ne è ben poca o proprio nulla.
Io ci sono stata due volte, e l'ultima volta di recente a gennaio , per il mio compleanno.
Abbiamo trovato un albergo alla buona un po’ fuori dal centro e siamo stati 10 giorni .
Una settimana basta per visitarla , Piazza Dam è il centro da lì c è questo enorme corso ricchissimo di negozi, centri commerciali, coffe shop , pub e ristoranti per ogni gusto. Come musei da visitare assolutamente in primis io vi consiglio :
Il museo delle cere che è veramente bellissimo, tutti i personaggi famosi , i cantanti, attori ...bello bello ma poi sembrano reali!
Poi, ovviamente il museo del heineken , la birra di Amsterdam, avete due birre da bervi dentro, oltre alla spiegazione su come nasce la birra , vedrete dei filmati e farete dei giochi di intrattenimento, passate due orette svagandovi, è molto carino.
Come terzo posto, c’è il museo di Van Gogh famoso per le sue opere, per chi è appassionato di arte non può mancare.
Se andate d’inverno potrete sciare sulla pista da ghiaccio illuminata, passerete il tempo e le risate per qualche caduta non mancheranno.
Diciamo che ogni giornata ce la siamo goduta perché la mattina ci alzavamo presto, una bella colazione, e camminavamo tanto...abbiamo attraversato tutto il parco di Volderpark, enorme, tutto il centro fino ai famosi mulini a vento , il quartiere a luci rosse e in ogni giornata le tappe in tutti i famosi coffeshop non mancavano, lo SMOKEY , Get down to it, bulldog, greenhouse, irishpub, il baba...ce ne sono tanti, anche fuori dal centro ce ne sono di carini...e poi per colmare la famosa FAME CHIMICA dove andavamo ???

Un posto che sogno che apra anche da noi in Italia , un posto aperto dove ci sono tutte le macchinette con sofficini fritti, panini, patatine e tutte le ghiottonerie possibili : FEBO, questo posto stupendo si chiama FEBO, qui la tappa è d’obbligo, quanto è buono!
Vabbè io potrei parlare solo di cibo perché li, dove ti giri ti giri vedi cibo, dal dolce al salato , delle cose da veri ciccioni, io vi avverto che qualche chilo lo mettete anche se camminerete un casino ahahaha😝
Come ristoranti non so consigliarvi perché io li ,ho mangiato solo porcherie , delle buone cene e pranzi all’estero credo di non averli mai fatti, ma dettagli di fame non morirete, la dieta la farete una volta tornati😏
Un altra cosa , oltre alle biciclette dovete stare attenti anche ai gabbiani che se ti vedano mangiare ti assalgono per rubartelo😂😂
Per chi non è mai andato a Amsterdam io ve la consiglio, sia con amici ma anche in coppia, anche per famiglie c’è molte cose da fare, penso di avervi detto tutto, poi qualunque domanda vi passi per la testa , voi commentate che io vi toglierò ogni dubbio.

Un bel bacio, tra pochi giorni parto per un nuovo viaggio😘

IL CINGHIALE più buono della TOSCANA: dove mangiarlo?

ECCOCI QUI con un altra GUIDA UTILE per consigliarvi degli ottimi ristoranti in TOSCANA dove mangiare il cinghiale in tutti i suoi modi, dal...

Translate